Ivanti Endpoint and Workspace Management Con un approccio che tiene conto delle esigenze degli utenti, potete renderli più produttivi su TUTTI i loro dispositivi.

Migrazione facile degli utenti

Pronto per effettuare la migrazione a windows 10?

Una soluzione UEM unica

Non fermatevi alla gestione dei dispositivi: gestite anche l’area di lavoro degli utenti.

Gestione dei dispositivi tradizionali e moderni

Leggi il nostro white paper sul ruolo del co-management nella gestione unificata degli endpoint (UEM).
Con diverse funzionalità fondamentali consolidate in una singola console, posso controllare da un unico luogo la distribuzione delle applicazioni, la conformità delle patch, le licenze software, l’antivirus...
Aaron OrtizManager, Enterprise Device Architecture

Gestione di tutto l’ambiente di lavoro e tutti i dispositivi

Per contare sempre e ovunque sulla migliore esperienza

Dov’è il punto d’incontro tra l’esperienza offerta da ogni dispositivo, e le funzionalità fornite a ogni utente? Che effetto fa prendere quella stessa esperienza e ritrovarla su dispositivi diversi, per rispondere a un’esigenza comune a molti ambienti quali ospedali, istituti scolastici e punti vendita? Cosa si trova su ogni dispositivo, e come essere certi che tutti abbiano le versioni più recenti? Queste sono alcune delle sfide che potrete affrontare con l’aiuto di una soluzione unificata per la gestione degli endpoint e delle aree di lavoro.

Un approccio unificato alla gestione degli endpoint e delle aree di lavoro degli utenti offre infatti una cura ai problemi tipici associati alla gestione dell’esperienza degli utenti. Le funzionalità core di queste linee di prodotti permettono di creare soluzioni quali migrazioni a Windows 10 e relativa manutenzione, automazione di interventi di isolamento e correzione in caso di attacchi informatici (come ransomware e malware) e processi automatizzati di onboarding e offboarding. Con Ivanti diventa più semplice fornire agli utenti l’esperienza, le risorse e le autorizzazioni di cui hanno bisogno per lavorare al meglio, senza confusione, stress e rischi.

ivanti endpoint manager