Ivanti annuncia Ivanti Neurons Platform per la correzione e protezione automatica dei dispositivi e per fornire bot di automazione self-service per gli utenti remoti

Ivanti concretizza la sua visione di consentire la correzione automatica, la sicurezza adattiva e un’esperienza contestualizzata e personalizzata per gli utenti in remoto.

SALT LAKE CITY — 21 luglio 2020 —

Ivanti, l’azienda che automatizza le attività IT e Security proponendo tecnologie  di discovery,  gestione, sicurezza e service management dal cloud all’ambiente perimetrale, presenta Ivanti Neurons™, una nuova piattaforma di iperautomazione che consente alle organizzazioni di correggere e proteggere i dispositivi in modo automatico, proattivo, prevedibile ed autonomo, e di offrire agli utenti servizi in modalità self-service. Ivanti Neurons rafforza le capacità dei team IT con bot di automazione che rilevano e risolvono problemi e vulnerabilità di sicurezza, migliorando al contempo l’accuratezza, la velocità e  i costi dei servizi erogati dal reparto IT. I primi clienti che hanno adottato questa soluzione hanno ridotto le interruzioni non pianificate fino al 63% e i tempi di distribuzione degli aggiornamenti di sicurezza dell’88%. Inoltre hanno risolto fino all’80% dei problemi degli endpoint prima ancora che venissero segnalati dagli utenti.*

Con questa versione, Ivanti® concretizza la sua visione di sfruttare l’iperautomazione per affrontare la rapida crescita e la complessità dei dispositivi, dei dati e della forza lavoro multigenerazionale, nonché le sempre più numerose minacce informatiche. Aiutando le organizzazioni a progredire da un primo livello di automazione all’iperautomazione basata su capacità di deep learning, Ivanti supporta un ambiente perimetrale autonomo con correzione automatica, offrendo agli utenti in remoto esperienze contestuali, predittive e personalizzate.

“Ora che il lavoro in remoto sta diventando la nuova normalità, Ivanti Neurons consente alle organizzazioni di correggere e proteggere i dispositivi e di offrire al personale la possibilità di lavorare ovunque con un’esperienza assolutamente fluida”, spiega Nayaki Nayyar, Executive Vice President e Chief Product Officer di Ivanti. “Sempre attivo e sempre in funzione, Ivanti Neurons permette ai team  IT di adottare strategie efficienti con bot di automazione per la discovery, la protezione e fornire servizi per tutti gli endpoint nell’ambiente perimetrale.”

“Con Ivanti Neurons abbiamo visto una riduzione significativa dei costi di gestione degli  asset e delle garanzie” afferma Daniel Bolton, Head of Technical Services presso Kingston University. “Grazie ad un monitoraggio continuo e proattivo dello stato dei dispositivi,  ad esempio dei trend relativi allo stato delle batterie, Ivanti Neurons ci offre informazioni in real-time azionabili in pochi minuti, che ci aiutano ad automatizzare  o prendere decisioni ben informate, mantenendo elevata la produttività degli utenti.”

La nuova piattaforma di iperautomazione Ivanti Neurons offre alle aziende numerose funzionalità: 

  • Ivanti Neurons™ for Edge Intelligence consente all’IT di interrogare tutti i dispositivi perimetrali tramite un linguaggio naturale e ottenere informazioni in tempo reale nell’intera azienda, in pochi secondi. Sfruttando un’architettura basata su sensori, offre consapevolezza operativa, inventory in tempo reale e configurazioni della protezione per l’intero ambiente edge.
  • Ivanti Neurons™ for Healing offre un intero arsenale di bot di automazione che consentono di rilevare, diagnosticare e correggere automaticamente problemi di configurazione, prestazioni, compliance e sicurezza degli endpoint. L’automazione delle attività di routine apre la strada alla creazione di un ambiente con effettive capacità di autocorrezione, riducendo tempi e costi e migliorando l’esperienza dei dipendenti.
  • Ivanti Neurons™ for Discovery offre in pochi minuti informazioni accurate e immediatamente fruibili. Include sistemi di scansione attivi e passivi oltre a connettori di terze parti in modo da avere una completa visibilità in tempo reale: dati di inventario hardware e software normalizzati, informazioni sull’utilizzo dei software e dati immediatamente fruibili da inserire direttamente nei database di gestione delle configurazioni (CMDB) e degli asset (AMDB).
  • Ivanti Neurons™ Workspace offre una vista a 360° su dispositivi, utenti, applicazioni e servizi con dati in tempo reale grazie ai quali gli analisti di prima linea possono risolvere problemi che in precedenza dovevano essere inoltrati ad altri specialisti. Le visualizzazioni degli utenti e dei dispositivi riducono la complessità, i tempi di attesa e i costi di escalation. Il tutto si traduce in risoluzione più rapida per gli utenti finali e maggiore produttività. 

Per ulteriori informazioni, visitate https://www.ivanti.it/neurons

Ivanti: esperienze migliori, risultati migliori.

Ivanti automatizza le attività IT e Security Operations di discovery, gestione, protezione e manutenzione, dal cloud all’ambiente perimetrale. Dai PC al mobile, dal VDI al data center, le soluzioni Ivanti rilevano gli asset on-premise, nel cloud e nell’ambiente perimetrale. Migliorano i servizi IT e la sicurezza mediante informazioni approfondite ed automazione. E consentono di sfruttare le nuove tecnologie nel magazzino e nell’intera catena di fornitura, per migliorare la consegna senza modificare i sistemi back-end. Ivanti ha sede centrale a Salt Lake City (UT, Stati Uniti) e uffici in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visitate www.ivanti.com e seguiteci su Twitter @GoIvanti.

###

Copyright © 2020, Ivanti. Tutti i diritti riservati.

*I risultati dei clienti tengono conto del loro intero ambiente e della loro esperienza complessiva, di cui Ivanti fa parte. Singoli risultati possono variare in base all’ambiente specifico dei singoli clienti

Contatti per la stampa

Spencer Parkinson
Ivanti

+1 801-694-0179
Erin Jones
Avista Public Relations
Avista Public Relations for Ivanti
+1 704-664-2170
[email protected]