LANDESK e HEAT Software si uniscono e nasce Ivanti

Con il sostegno di Clearlake Capital; due aziende leader si uniscono per offrire soluzioni complete evolute per le operazioni e la sicurezza IT

SANTA MONICA (CA, USA) E SALT LAKE CITY (UT, USA) — 23 gennaio 2017 —

Clearlake Capital Group, L.P. (con le sue affiliate, “Clearlake”) annuncia il completamento dell’acquisizione di LANDESK. Con la conclusione di questa transazione, LANDESK e HEAT Software annunciano la loro unione sotto un nuovo nome: Ivanti.

Con oltre 1.600 dipendenti in 23 Paesi al servizio di più di 22.000 clienti ampiamente diversificati in ogni settore, Ivanti offre soluzioni integrate che permettono alle organizzazioni IT sia di rispondere ai requisiti degli utenti in rapida evoluzione, sia di garantire la protezione di asset e dati business-critical. Grazie alla combinazione di due aziende leader, Ivanti offre prodotti affidabili e si qualifica come fornitore leader in grado di risolvere l’intero spettro delle esigenze di gestione IT.

“Oggi è un giorno importante per l’azienda,” dichiara Steve Daly, CEO di Ivanti. “Siamo entusiasti di questa transazione e felici di presentarci al mondo con il nostro nuovo nome: Ivanti. La passione con cui ci dedichiamo al successo dei nostri clienti e il know-how che mettiamo al servizio delle organizzazioni per creare un ambiente di lavoro digitale più sicuro ci permettono di distinguerci nel settore e rappresentano una solida base per la nostra crescita futura.”

“Siamo entusiasti di supportare Ivanti e l’investimento di piattaforma che nasce dall’unione di LANDESK e HEAT. Questa transazione è un esempio della nostra strategia di acquisizione e sviluppo per creare piattaforme leader,” afferma Behdad Eghbali, Managing Partner. “La forza di Ivanti sta nella portata e nella qualità della sua base di clienti fedeli, delle sue persone e dei suoi prodotti differenziati. Intendiamo accelerare la crescita in modo aggressivo investendo nello sviluppo di nuovi prodotti e nelle attività di vendite e marketing, nonché tramite acquisizioni”.

Questa unione rafforza le soluzioni di Ivanti per la gestione unificata degli endpoint (UEM), ne potenzia la presenza sul mercato della sicurezza e offre una piattaforma SaaS in rapida espansione per la gestione dei servizi. La combinazione delle due aziende si trova nella posizione ideale per rispondere alle crescenti esigenze IT, con ambienti di utilizzo sempre più complessi e il passaggio ai servizi cloud.

“La sicurezza pone oggi numerose sfide: un panorama di minacce informatiche dinamico, esigenze di trasformazione digitale e grandi cambiamenti a livello normativo,” spiega Duncan Brown, Research Director, European Security Practice, IDC. “La creazione di silos di dati distinti per le operazioni di sicurezza e le operazioni IT non fa che complicare ulteriormente la situazione. In tutte le aziende, con la sola eccezione di quelle più grandi o che gestiscono dati ultrasensibili, è importante adottare una stessa console per la gestione dell’IT e della sicurezza. La fusione di HEAT e LANDESK rappresenta un passo logico: entrambe le aziende sono leader nel settore delle operazioni IT ed entrambe propongono funzionalità di sicurezza integrate. Con una sovrapposizione minima nella copertura di canale e geografica, ci sono molte sinergie da seguire”.

Grazie all’ampiamento di portata e risorse, Ivanti si trova nella posizione ideale per offrire alle organizzazioni IT le soluzioni necessarie per gestire e proteggere gli ambienti degli utenti finali. La piattaforma Ivanti è perfetta per le organizzazioni IT moderne, sempre più orientate alla sicurezza.

“Da tempo siamo partner sia di LANDESK che di HEAT. Abbiamo potuto constatare direttamente la sinergia che esiste tra questi due leader nel settore della gestione di servizi, infrastrutture e sicurezza,” afferma Jon Camilleri, presidente e CEO di Kifiniti Solutions. “La combinazione del software HEAT basato su cloud per la gestione dei servizi con il portfolio LANDESK per la gestione degli asset IT e la sicurezza degli endpoint costituisce una potente suite di soluzioni che risponde ai requisiti sempre più esigenti dei clienti. Siamo impazienti di trarre il massimo dalle nuove opportunità che potremo cogliere in qualità di partner Ivanti.”.

I clienti potranno continuare a contare sugli stessi grandi prodotti, le stesse persone e lo stesso impegno, focalizzato sul loro successo.

“LANDESK è stata per anni parte integrante dei nostri servizi IT, con un ruolo centrale in molti dei nostri successi,” spiega Robb Harper, Manager of IT Service Management, Oil States International. “L’impegno di LANDESK in termini di innovazione, crescita e nuove tecnologie è stato eccezionale. Guardiamo con entusiasmo alle opportunità future e alla continua partnership con Ivanti”.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.ivanti.com

Per scoprire le opinioni di altri clienti, partner e analisti in merito a questo annuncio e al nuovo nome, visitare: blog.ivanti.com

Per saperne di più sul rebrand della società, visitare il sito: Ivanti FAQ

 

Informazioni su Ivanti
Ivanti è l’evoluzione dell’IT. Con l’integrazione e l’automazione di attività IT di fondamentale importanza, Ivanti modernizza l’IT e permette di affrontare con successo la trasformazione dell’ambiente di lavoro digitale. La sede centrale di Ivanti è a Salt Lake City (UT, Stati Uniti), con uffici in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visitare www.ivanti.com.